Accesso civico

/Accesso civico
Accesso civico 2019-05-23T17:13:50+00:00

 

È il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi della normativa vigente nei casi in cui l’AMAT S.p.A. ne abbia omesso a pubblicazione sul proprio sito web istituzionale. Il diritto di accesso civico è disciplinato dall’art. 5 del D.Lgs. n. 33/2013 come modificato dal D.Lgs. n. 97/2016.

L’AMAT S.p.A. ha adottato uno specifico regolamento per l’attuazione del D.Lgs. n. 33/2013 e per l’accesso civico.

COME ESERCITARE IL DIRITTO DI ACCESSO CIVICO (ex art. 5 D.Lgs. n. 33/2013 come modificato dal D.Lgs. n. 97/2016)

La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e può essere presentata tramite posta elettronica al Responsabile della Trasparenza dell’AMAT S.p.A. mediante l’utilizzo del modulo appositamente predisposto.

RESPONSABILI E INDIRIZZI

Il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza di AMAT S.p.A. è:

il Dott. Marcello Bartolone – Atto di nomina

email: responsabileanticorruzione@amat.pa.it

L’indirizzo cui inoltrare la richiesta di accesso civico è il seguente:

amat.segrgen@pec.it

Il titolare del potere sostitutivo dell’AMAT S.p.A. è:

l’Amministratore Unico avv. Michele Cimino

L’indirizzo cui inoltrare la richiesta di accesso, in caso di ritardo o mancata risposta da parte del responsabile della trasparenza, è il seguente:

presidente@amat.pa.it

Il Responsabile dell’Anagrafe per la Stazione Appaltante (RASA)

Dott.ssa Maria Franca Mangiaracina

Il Responsabile della pubblicazione atti dell’AMAT S.p.A. è:

il Sig. Antonino Ricotta

MODULI PER L’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO CIVICO (ex art. 5 D.Lgs. n. 33/2013 come modificato dal D.Lgs. n. 97/2016)

Per l’esercizio del diritto di accesso civico si possono utilizzare i seguenti moduli:

REGISTRO DEGLI ACCESSI CIVICI – scarica il file