DIREZIONE TECNICA

/DIREZIONE TECNICA
DIREZIONE TECNICA 2019-03-26T08:42:40+00:00

La Direzione TECNICA ha la missione di assicurare alla Direzione Esercizio la disponibilità dei mezzi di produzione necessari al raggiungimento degli obiettivi fissati nel programma di servizio, con autonomia operativa concordando obbiettivi produttivi e budget di spesa con la Direzione Generale.

  • Garantisce il livello di disponibilità dei mezzi e impianti concordato la Direzione Esercizio e monitora l’andamento della disponibilità;
  • Prepara i piani di manutenzione secondo le tecniche di ingegneria della manutenzione;
  • Coordina la pianificazione delle attività di manutenzione ordinaria e straordinaria e gestisce le officine;
  • Migliora progressivamente il rapporto costi/qualità della manutenzione con innovazione delle politiche manutentive, organizzazione del lavoro, degli impianti, delle risorse umane;
  • Supporta le attività di acquisizione dei mezzi e impianti e favorisce l’innovazione tecnologica dei mezzi aziendali.

 

Dal Servizio Manutenzione Rotabili dipendono le seguenti Aree:

  • Area Officina Bus;
  • Area Officina Tram.

Il Servizio Manutenzione Rotabili è preposto allo svolgimento e al controllo della attività di manutenzione programmata e straordinaria su tutti i mezzi aziendali preposti al servizio di trasporto pubblico (autobus, tram, etc).

Le sue attività principali sono le seguenti:

  • definire, il programma di officina, quantizzando, in base agli obiettivi assegnati, il fabbisogno di risorse umane e materiali;
  • preparare il piano delle attività di officina, definendo i programmi di manutenzione preventiva e di revisione;
  • definire, in collaborazione con il responsabile dell’Area acquisti e magazzino, il fabbisogno programmato di materiali e ricambi;
  • assicurare l’efficienza dei mezzi aziendali;
  • controllare e supportare l’andamento delle attività di manutenzione;
  • progettare e gestire eventuali attività di manutenzione del materiale rotabile affidate a Ditte esterne sia attraverso contratti di tipo full service che interventi di tipo puntuale;
  • monitorare l’andamento della difettosità dei mezzi e impostare piani per la loro riduzione;
  • controllare l’utilizzo del personale e il rispetto del budget programmato;
  • adattare i programmi di lavoro a eventuali situazioni contingenti, per assicurare il minimo impatto sull’esercizio;
  • collaborare nell’impostazione delle attività formative per la diffusione della qualità del servizio e del rispetto dei mezzi;
  • supportare la attività di acquisizione dei mezzi (selezione fornitori, stesura dei capitolati, valutazione e collaudi, etc.).

 

Dal Servizio Depositi dipendono le seguenti Aree/Unità Organizzative:

  • Area Depositi Bus
    • U.O. Deposito Roccazzo
    • U.O. Manutenzione impianti
  • Area Depositi Tram
    • U.O. Deposito Roccella
    • U.O. Deposito L. da Vinci
    • U.O. Manutenzione impianti

Tale servizio è preposto ad assicurare l’approntamento dei mezzi necessari per l’esecuzione dei servizi di trasporto pubblico (autobus, tram, etc) e manutenere il buon funzionamento degli impianti fissi e degli immobili Aziendali.

Le  attività principali sono le seguenti:

  • tradurre gli obiettivi di disponibilità di mezzi in un piano di gestione delle attività dei Depositi;
  • definire, in funzione del piano di gestione delle attività, il quadro delle risorse umane e tecniche necessarie;
  • realizzare e controllare le attività di rifornimento, verifica e pulizia dei mezzi;
  • monitorare gli indicatori delle attività del Deposito, nonché impostare un piano per il loro miglioramento continuo;
  • controllare le attività svolte da fornitori di servizi esterni, con riferimento alle attività di competenza;
  • curare l’assegnazione dei mezzi necessari per il servizio, sia in fase preventiva (assegnazione per linea), sia in corso di esecuzione del servizio (sostituzione  guasti, etc.);
  • gestire la movimentazione e il parcheggio dei mezzi all’interno dei Depositi;
  • gestire l’attività di portineria e di controllo accessi ai Depositi aziendali;
  • Assicurare la manutenzione degli impianti tecnologici e degli immobili aziendali.

 

L’Area ACQUISTI e MAGAZZINO è preposta ad assicurare il flusso dei materiali necessari all’espletamento delle attività aziendali.

Dall’Area acquisti e Magazzino dipendono le seguenti Unità Organizzative:

  • U.O. Magazzino Roccazzo
  • Ufficio Acquisti

Le sue attività principali sono le seguenti:

  • programmare l’acquisizione dei beni occorrenti per la gestione aziendale, sulla base delle indicazioni qualitative e quantitative delle Direzioni/Aree/Unità interessate e tenuto conto delle risorse disponibili;
  • verificare e aggiornare il budget degli acquisti in relazione alla valutazione e alla definizione dei fabbisogni aziendali, effettuate di concerto con le strutture interessate;
  • acquisire informazioni su fornitori attuali e potenziali;
  • esaminare le richieste di acquisto, verificando e controllando i dati in esse contenute;
  • garantire un’appropriata ricezione, gestione, custodia e distribuzione dei materiali acquistati e a magazzino;
  • gestire il registro di carico e scarico bolle di accompagnamento merci e rilascio agli utilizzatori;
  • gestire i contratti di fornitura dei materiali in transito dal magazzino;
  • gestire i solleciti e le eventuali penalità previste dagli impegni di fornitura, nonché gestire la relativa pratica amministrativa;
  • supportare le procedure di istruttoria, aggiudicazione, contratto, fornitura e controllo, dei beni, secondo le modalità previste dalla normativa vigente e dai regolamenti aziendali (Regolamento per le spese, le gare ed i contratti di valore inferiore alle soglie comunitarie e O.d.S. n. 189/2012). In particolare:
        • Per forniture di beni di importo < 5.000 €, verranno assunte le funzioni di  “responsabile tecnico”, “responsabile dell’affidamento” e “responsabile dell’esecuzione”;
        • Per forniture di beni di importo > 5.000 €, verranno assunte le funzioni di  “responsabile tecnico” e “responsabile dell’esecuzione”.